Overlay

Vibrazione – ampiezza – frequenza

Nel corso del processo di saldatura a ultrasuoni, vibrazioni meccaniche di ampiezza, forza e durata definite sono applicate ai materiali da saldare. L'attrito intermolecolare e superficiale produce calore che fonde il materiale.

Nel "cuore" del sistema di saldatura a ultrasuoni vi è lo stack, costituito da convertitore piezoelettrico, amplificatore (trasformatore di ampiezza) e sonotrodo. Lo stack si contrae e si espande con la frequenza ultrasonica. Le vibrazioni che ne risultano sono onde longitudinali. Il movimento dell'utensile di saldatura, ovvero la distanza tra la posizione di picco e la posizione zero, è chiamato ampiezza; nella saldatura a ultrasuoni l'ampiezza è compresa tra 5 e 50 μm.

Definizione di ampiezza - frequenza - lunghezza d'onda
Definizione di ampiezza - frequenza - lunghezza d'onda

La lunghezza d'onda λ è data dalla velocità del suono propria del materiale e dalla frequenza.

  • Definizione di ampiezza

    L'ampiezza è definita come metà ampiezza di oscillazione, ovvero da zero al valore di picco.

    Unità di misura: micrometri [µm]

  • Definizione di frequenza

    La frequenza f è il numero di cicli per unità di tempo

    Unità di misura: Hertz [Hz]

  • Definizione di lunghezza d'onda

    La lunghezza d'onda l (lambda) è la distanza tra due stati identici lungo un'onda

    Unità di misura: millimetri [mm]

Rappresentazione schematica del movimento del sonotrodo
Rappresentazione schematica del movimento del sonotrodo

ULTRASONIC FUNDAMENTALS OF PLASTICS_ENG

PDF, 584 kB ULTRASONIC FUNDAMENTALS OF PLASTICS_ENG nel carrello download file nel carrello download